Hai un sito web, un blog o un ecommerce? Il libro di Alice Pari “Colori e Forme per il Web- Come realizzare siti efficaci a catturare l’inconscio degli utenti”, è uno strumento prezioso per la tua attività on line. Che tu sia un professionista (imprenditore o grafico), uno studente o  un appassionato che cura il proprio blog personale, sappi che l’uso sapiente di colori e forme nel web, ti consente di veicolare con efficacia i messaggi che vuoi trasmettere.

Il libro di Alice Pari ( puoi acquistarlo qui ), ti spiega come fare. Vieni a leggere l’intervista per saperne di più.

Chi è Alice Pari

Ciao Alice, benvenuta nel salottino virtuale di Follie Letterarie. Hai voglia di raccontare qualcosa di te per farti conoscere ai lettori?Intervista ad Alice Pari

Sono una psicologa con una passione per lo studio, la lettura e la scrittura. Da piccola ero una secchiona, da grande anche, visto che tuttora, alla soglia dei cinquant’anni, sono iscritta a una Scuola di specializzazione. Amo molto la vita, la gioia, l’amore, e tutto ciò che fa star bene, e lo pratico con dedizione e meglio che posso!

Alla luce della tua professione di psicologa, mi piacerebbe sapere se è vero che la scrittura ha un potere terapeutico.

Senza dubbio alcuno. La consiglio a molti dei miei pazienti, ha uno scopo catartico, ma permette anche di fare una elaborazione di pensiero che spesso è risultata ben predisponente anche al lavoro con la psicoterapia.

Secondo te, in un corso di scrittura creativa, potrebbero essere utili delle nozioni di psicologia, erogate da uno specialista?

Certo e da molti punti di vista. È utile per migliorare l’approccio dello scrittore con la sua opera, aiutandolo ad autorizzarsi e a sciogliere i suoi blocchi inibitori. Ma è utile anche a livello formativo, per conoscere abbastanza della natura umana da rendere credibili ed efficaci i propri personaggi.

Dal punto di vista psicologico, avresti qualche consiglio utile da dispensare a chi si cimenta nella scrittura? Magari per coloro che scrivono romanzi d’amore.

Consiglierei fare prima un piccolo lavoro su di sé per chiarire quali sono i propri vissuti personali relativi agli argomenti di cui si vuole trattare. Può essere utile a dare un orientamento più coerente e strutturato al proprio lavoro.

Il libro di Alice Pari

Parliamo del tuo libro “ Colori e forme per il web design. Come Realizzare siti efficaci a catturare l’inconscio degli utenti”. A chi si rivolge questo volume?

Alice Pari: Colori e Forme per il Web Design

Il libro si rivolge a chiunque voglia aprire un sito o un blog su internet. Dà consigli su come strutturarlo graficamente in modo da poter attrarre il tipo di utenza a cui ci si vuole rivolgere, invogliandola a trattenersi tra le proprie pagine. In realtà i consigli che do nel libro possono essere applicati a tutto il campo grafico in generale, ad esempio mi è capitato di offrire una consulenza ad un’azienda che stava progettando delle schermate di interfaccia per pompe di carburante.

Come è nata l’idea di questo libro?

In una calda serata di luglio, ad una cena con i piedi sulla sabbia, l’aria dolce, una splendida luna. Un amico mi parlava del suo lavoro come creatore di siti web e a un certo punto si è fermato con la forchetta a mezz’aria e lo sguardo intenso e pensieroso: “Ma non si potrebbe trovare un modo per utilizzare tutto quello che tu conosci circa l’inconscio umano per rendere più efficace un sito internet?”. Gli ho risposto di sì, che bisognava lavorarci un po’ su, studiare le teorie esistenti e su queste basi crearne una nuova. Mi sono messa al lavoro da quella sera, ho studiato per due anni e nel frattempo quell’amico mi ha dato modo di verificare ed applicare le teorie che costruivo. Dopodiché è arrivata l’idea di scriverci un libro per mettere questo sapere a disposizione di chiunque fosse interessato.

Tre motivi per acquistare il libro.

È di facile lettura e contiene riferimenti per una consultazione veloce.
Contiene consigli precisi e concreti e accompagna il lettore passo per passo nella creazione del suo sito.
Consente di creare un sito fatto su misura per il tipo di utenti che si desidera attrarre.

Una domanda forse banale, ma immancabile: quali sono i tuoi progetti per il futuro?

Il prossimo libro sarà sull’amore e su come far funzionare un rapporto di coppia. C’è qualcuno a cui non interessa?

Grazie Alice e in bocca al lupo per questa nuova avventura editoriale.

Ora tocca a te! Che ne pensi della psicologia introdotta nel web e nella scrittura? La tua opinione conta, lascia un messaggio